Consigli

 

I capelli sani per eccellenza sono quelli dei bambini. Sono luminosi, forti, morbidi, hanno volume, non hanno doppie punte. A chi non piacerebbe avere capelli così. Per ottenere questo risultato dobbiamo averne cura sia dall'interno che dall'esterno.

Per avere capelli sani:

 

Il nemico più pericoloso per i vostri capelli è lo stress, cercate,per quanto possibile, di evitarlo. Stesso discorso per il sonno, che dovrebbe essere adeguato e regolare. Stress e sonno non regolare possono causare gravi danni ai capelli, causandone anche la caduta.

 

Abituarsi a massaggiare, delicatamente, il cuoio capelluto quando lavate i capelli. Il massaggio favorirà la circolazione nell zona, con beneficio per i capelli.

 

Rispettare il capello usando shampoo professionali, mai quelli troppo aggressivi che vi danno la sensazione di impoverire il capello dopo averli lavati.

 

L'Acqua meglio tiepida o quasi fredda che troppo calda per lavare i capelli, risciacquarli a lungo.

 

 I capelli non vanno lavati nè troppo spesso, nè troppo poco. Trovate  il giusto equilibrio per il vostro capello, e con il vostro stile di vita.

 

Usare un buon conditioner(balsamo) per capelli, fatelo agire prima di lavarlo via con l'acqua, e valutate anche la possibilità di usare un 'leave in conditioner?(balsamo senza risciacquo) da applicare sul capello dopo lo shampoo. Usatelo dopo ogni shampoo, per sciogliere i capelli dai nodi e proteggerli dal calore, dall’uso della spazzola e dai raggi del sole.

 

Non attaccare il phon sui capelli durante la piega a casa, e ad un uso errato ed eccessivo della piastra.

 

La spazzola deve essere adatta ai vostri capelli, attenzione alle spazzole che strappano troppi capelli, o che li possono sfibrare. Spendete un po' di più ma aquistate una spazzola che non maltratti i nostri capelli.

 

Facciamo respirare i capelli, non soffochiamoli con troppi prodotti (cere,gel,lacche) .Una spuntatina o un taglio di tanto in tanto, per eliminare le doppie punte va sempre tenuta in considerazione.

  

 I capelli bagnati sono molto più sensibili dei capelli asciutti. Non frizionarli in modo troppo forte con l'asciugamano;

Strofinate i capelli bagnati il meno possibile i, capelli bagnati sono molto più sensibili dei capelli asciutti. Non frizionarli in modo troppo forte con l'asciugamano; ed evitate di grattarvi per evitare danni alla cute.

Usate solo spazzole con punte arrotondate e pettini a denti larghi di plastica.

Non pettinate eccessivamente i capelli da umidi in quanto è più facile che si spezzino.

 

Una volta a settimana tenete in posa una maschera nutriente, soprattutto se i vostri capelli sono tinti o se avete la permanente.

Se avete i capelli lunghi Tagliateli almeno una votla ogni stagione: punte secche e sfibrate non possono essere migliorate in altro modo.

 

La Dieta alimentare

 

La salute dei nostri capelli viene favorita da una dieta bilanciata. Una corretta alimentazione, con un equilibrio tra carboidrati e proteine, l’uso moderato di grassi e il giusto apporto di fibre, aminoacidi, vitamine e sali minerali è fondamentale per la salute del corpo umano, ma anche per quella delle nostre teste. Non dimentichiamoci, poi, che in presenza di capelli eccessivamente fragili o secchi si può sempre ricorrere a un’integrazione di zinco e ferro, ma solo sotto specifico parere medico.